Presentazione film presso comunità italiane e abruzzesi nel mondo Ari, CH, Italia
Posted on 25/09/2018 / 18
Listing Type : Musica e spettacolo
Location : Europa

Racconto la mia terra, l’Abruzzo, da più di trent’anni. Molti miei lavori sono stati riconosciuti in Italia e all’estero in festival e eventi culturali. Se vuoi parlare la mondo, diceva L. Tolstoj, racconta del tuo paese, le sue storie. E’ quello che ho cercato di fare producendo film che parlassero a tutti con il linguaggio universale della poesia.  Allego alcuni titoli di film che potrebbero essere presentati in rassegne da organizzare presso le comunità abruzzesi e italiane nel mondo, istituzioni pubbliche o private.

Dino Viani

 

 

Il Generale” 1989 colore 70 min

Il brigante Camillo Nunziato Mecola,  indossa la giacca di un ufficiale piemontese colpito in battaglia e si fa chiamare Generale, dalla sua “truppa”. Nell’inverno del 1861, saccheggia le case dei benestanti di Ari, Giuliano Teatino, Canosa, Orsogna, che avevano ridotto i contadini in condizioni di indigenza assoluta e dona la refurtiva ai bisognosi. Catturato dai piemontesi viene condannato a morte.

 

Desarragigo” (sradicamento) 2000 Colore 25 min

Un emigrante che vive a Buenos Aires, come Ulisse, sogna di tornare nel suo paese di origine lasciato 50 anni prima da bambino. Ad attenderlo tutto quello che aveva lasciato non esiste più, se non nei suoi ricordi. Presentato in festival e rassegne.

 

Il vino di nonno Rocco” 2003 Colore 7 min.

Un bambino guarda incantato il nonno che fa il vino.

Miglior film a “ A corto di Vino” film fest. Castion di strada (UD)

 

Storie di terra-the room” 2003 Colore 25min

Un uomo va ogni giorno ad aprire la casa di campagna rimasta abbandonata. Apre porte e finestre che poi chiuderà la sera. Un estremo tentativo di tenere in vita il luogo della memoria dei padri. Un omaggio alla civiltà contadina. Presentato a Biennale di Venezia-cento giorni di conferenza permanente su J. Beuys 2007. Festival Ambiente Torino.

 

Darkroom” (camera oscura) 2005 colore 25 min

Alanno, Pescara, 12 Dicembre, vigilia di Santa Lucia. Gli anziani ospiti della locale casa di riposo attendono, come bambini la befana, l’arrivo dei musicanti che suoneranno per loro la Pastorella, in onore della Santa. Presentato in festival e rassegne.

 

Il Segreto” 2006 colore 40 min.

Rapino, festa dedicata alla Madonna del carpino. Le giovani fanciulle del paese fremono per indossare, nel giorno della festa, il saio da “Verginella”. Un’esprienza che segnerà per sempre la loro vita con l’abbandono dell’età dell’innocenza. Premiato con targa al festival internazionale della fotografia cinematografica “ Di Venanzo” per il suo alto valore culturale. Festival del Cinema di Erice (TP), San Pietroburgo festival, Columbia University N.Y.

 

La Madonna del monte “ 2007 Bianco e nero 6 min.

Castiglione Messer Marino, 11 settembre. Una processione di fedeli attraversa la montagna portando in processione una Madonna tra le pale eoliche disseminate nel crinale dell’altopiano.

Presentato in eventi e festival, Biennale di Venezia 2007, San Pietroburgo film festival.

 

Un paese tra le fiamme” 2008 50 min Colore.

Fara Filiorum Petri, gennaio 2008, i farchiaroli si ritrovano nelle contrade per costruire la Farchia in onore di Sant’Antonio Abate che nel lontano 1765, incendiando il bosco della Selva, tenne lontano i Francesi dall’invasione.

Presentato a Manresa, Spagna, Fira del mediterraneo; Gadoni, Sardegna, Novoli (LE).

Il comune di Fara, nel luglio 2017, per i meriti e per l’onore che l’autore ha dato con il film all’intera comunità farese, ha conferito all’autore il Premio “ La Farchia” Simbolo di unione e di pace.

 

 

Canto6409” 2009 25 min. Colore

Film sulla tragedia del terremoto dell’Aquila. Presentato in prima mondiale al 62 Festival di Cannes-United States of America Pavillon; Amsterdam Film festival RE-Imagining the city, Premiato con targa al festival internazionale dell’Aquila.

 

 

Un giorno e un altro ancora” 2009 50 min, colore

Girato nell’alto Sangro nei paesi di: Bomba, Borrello, Rosello, Civitaluparella, Tornareccio, Montebello sul Sangro, Montelapiano, Villa Santa Maria, Pietra Ferrazzana, Monte Ferrante, Roio del Sangro, Montazzoli, Montenerodomo, Gamberale, Pizzoferrato, Colledimezzo, Fallo, Quadri.

Racconta la storia silenziosa dei paesi abbandonati dell’entroterra per via dell’emigrazione. Luoghi dove vivono fantasmi e anziani con badanti……

Presentato in prima mondiale a Berlino, cinema Babylon luglio 2009. e in festival e rassegna.

 

Per tutta la vita” 2012 70 min, colore

Cerfignano, Lecce, le donne del paese con un senso devozionale profondo preparano le tavole in onore di San Giuseppe. Un rito antico e ancestrale che racconta l’anima profonda del Sud Italia.

 

Colline Teatine” Expo 2015 Milano

Una terra che ti sorride è il concetto del video e incarna il senso più profondo del sentimento abruzzese. Presentato all’Expò 2015, Milano, è stato considerato uno dei lavori più belli e innovativi della stampa di settore.

 

Bianco di piombo” 2017 70 min. Colore

Spoltore (PE), Nel Chiostro di San Felice, giovani studenti dell’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila, insieme ai docenti, restaurano gli affreschi francescani rsalenti al 1600. Un film sulla sacralità della bellezza. Presentato a L’aquila nella settimana della scienza mondiale, presso l’Accademia di belle arti, fiera del restauro 2018 Ferrara.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

per contattare l'utente

Reviews
There are no reviews yet, why not be the first?
Leave a review
Criteria 1: Criteria 2: Criteria 3:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Listings